Scatti In Movimento – Dalla metropoli alla provincia: l’Italia e le Marche negli anni sessanta e settanta

Hobo Artclub e L’apèro de Bruits presentano:

“Scatti In Movimento – Dalla metropoli alla provincia: l’Italia e le Marche negli anni sessanta e settanta”. Libro a cura di Silvia Casilio e Marco Paolucci

Collana eum T Eum edizioni università di Macerata
http://www.unimc.it/ceum//book/2009/Scatti_movimento.html

“A cavallo tra i sessanta e settanta il volto socio-politico del pianeta cambia radicalmente.
A contribuire a questa rivoluzione dell’agire politico, del quotidiano e dei costumi fu, tra le altre cose, lo sviluppo di movimenti collettivi ampi e radicali.
Scatti in movimento racconta, una storia che ha per protagonista l’Italia del secondo dopoguerra e le sue contraddizioni.
Le foto, i documenti e gli articoli della cronaca locale e regionale che si rincorrono in questo libro, seguono tracce lasciate da percorsi altri, a volte rocamboleschi e poco o per nulla lineari, spesso eretici e quasi mai ortodossi.”
Insieme alla presentazione del libro verranno proiettate immagini tratte dal libro alle quali farà da contrappunto una performance musicale ispirata dagli stimoli suggeriti dai contenuti fotografici del testo curata da musicisti legati al progetto artistico/musicale Inorma:
25/03 Pre e post, audio live a cura di Fr (vonneumann) e Marco Carcasi (Kar)
26/03 Pre e post, audio live a cura di Bof (vonneumann) e Nico Mangifesta

a seguire verrà proposta la presentazione e degustazione dei vini de:
Azienda Vitivinicola Cantine Marconi
una rimarchevole famiglia di autentici vignaioli marchigiani vocati da molte generazioni alla produzione di pluripremiati e magnifici Verdicchio dei Castelli di Jesi e Lacrima di Morro d’Alba.

VENERDì 26 MARZO 2010
a partire delle ore 19:00
HOBO ART CLUB – Via Ascoli Piceno, 3. (Pigneto)
Ingresso Libero

Le Orecchie di Giussano: riscoprire lo spazio pubblico

Sabato 20 Marzo 2010 si terrà nelle strade del Pigneto una manifestazione-evento organizzata da Orizzontale, gruppo di studenti di architettura che si propongono di operare nello spazio comune. [segue…]

Le Orecchie di Giussano:
una giornata di riscoperta dello spazio pubblico.

Un’iniziativa promossa da:
Orizzontale – collettivo di azione metropolitana

Sabato 20 Marzo 2010 dalle 9.00 alle 19.00

Incrocio tra via Alberto da Giussano e via Conte di Carmagnola, Pigneto, Roma

Sabato 20 Marzo 2010 si terrà nelle strade del Pigneto una manifestazione-evento organizzata da Orizzontale, gruppo di studenti di architettura che si propongono di operare nello spazio comune.

L’iniziativa avrà luogo nel nello spazio residuale creato dagli slarghi dei marciapiedi (il nome usualmente dato a questi spazi, orecchie, dà nome al progetto). Per una mattinata verranno installate alcune sculture/architetture effimere in cartone pluri-riciclato, con l’intenzione di stimolare una nuova interpretazione e un diverso uso dello spazi pubblici in questione. Nello specifico saranno strutture dedicate al gioco dei bambini e all’incontro di tutti gli altri.

L’intenzione di Orizzontale è portare l’attenzione su un tipo di spazi invisibili e non-vissuti che abbondano nella città contemporanea. Luoghi dell’attraversamento e mai dell’incontro, questi spazi potrebbero rivestire un ruolo diverso e stimolante nella vita pubblica dei quartieri, favorendo la relazione, la comunicazione, l’integrazione.

L’iniziativa avrà luogo all’incrocio tra via Alberto da Giussano e via Conte di Carmagnola dalle ore 9.00 alle ore 19.00.

PROGRAMMA:

09.00 -10.00

Colazione: Passate e prendete un caffé al bar per berlo con noi!

10.00 – 12.00

Ludo-strada: Giochi per i bambini del pigneto e non.

12.00 – 15.00

Aperitivo e pranzo in strada: portatevi panini, vino, lasagne e melanzane alla parmigiana e portate qualcosa anche per noi, che stiamo faticando

15.00 – 18.00

Spettacoli: Arte e spettacoli di strada

Orizzontale
www.orizzontale.org
info@orizzontale.org
+39 3290948309
+39 3403524235

Donne e Uomini della Cultura Incontrano Cristiana Alicata, Candidata alla Regione Lazio

Cristiana Alicata @ Hobo Artclub via Ascoli Piceno, 3 Roma Lunedi 15, Marzo 2010 ore.20:30

http://www.cristianaalicata.it/

L’intervista di Francesco Accolla, Hobo: il vagabondo trova l’arte a Roma

Ho avuto modo di conoscere l’Hobo grazie ad una bellissima performance di Antonio Nobili. Ed è diventato un mio rifugio sicuro nelle giornate/serate in cui voglio godermi della sana aria artistica e del buon bere.

Non ho quindi perso tempo a chiacchiere per il Bicchiere Di_verso con il poliedrico Francesco Accolla.

Full Article… http://ilbicchierediverso.menstyle.it/26/hobo-il-vagabondo-trova-l-arte-a-roma